Luca Parmitano
Luca Parmitano 'ambasciatore' del Semestre di Presidenza Italiana del Consiglio Ue
L'astronauta esempio del talento e della competenza italiani nel mondo

Luca Parmitano Credits: Esa, Nasa

È Luca Parmitano, astronauta dell’ESA (European Space Agency), l’ “ambasciatore” del Semestre di Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione europea 2014.

Dopo aver accumulato più di 2000 ore di volo e aver volato su 40 tipi diversi di velivoli, il Maggiore dell’Aeronautica è stato assegnato nel febbraio 2011 come ingegnere di volo alla prima missione di lunga durata dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Il 29 maggio 2013, dopo due anni di intenso addestramento e accurati preparativi, Parmitano è partito per lo spazio insieme al comandante russo Fyodor Yurchikhin e all'astronauta della NASA Karen Nyberg. Ha trascorso 166 giorni sulla navicella spaziale portando a termine oltre 20 esperimenti e prendendo parte a due attività extra veicolari e all'attracco di quattro navette. È stato l’unico astronauta italiano ad effettuare queste attività portando la bandiera tricolore all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale.

Da Paternò, suo paese natale in provincia di Catania, Luca Parmitano è riuscito a raggiungere le stelle grazie alla sua bravura e alla sua determinazione. Un sogno che non si sarebbe mai realizzato senza l’Europa, che tramite l’Esa (Agenzia Spaziale Europea) lo ha selezionato nel 2009. Luca è un esempio del talento e della competenza italiani nel mondo e rappresenta i valori positivi dell'europeismo che la Presidenza Italiana del Consiglio dell'Unione Europea intende promuovere e veicolare durante il Semestre.

Ultimo aggiornamento: martedì 10 giugno 2014