Post
Guidi: “Manufatturiero Ue al 20% del Pil entro il 2020”
Presidenza italiana lavora ad un ‘Industrial compact’ per rilanciare il settore

La Presidenza italiana sta elaborando un documento con le linee guida per la realizzazione dell'Industrial Compact, la strategia di rilancio dell'industria europea che fissa come obiettivo il raggiungimento del 20% del Pil dal  manifatturiero entro il 2020. Lo ha affermato ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, al termine della prima giornata di lavoro della riunione informale Competitività sul futuro dell’Industria dell'Unione Europea, svoltasi il 21 luglio a Milano.

Il ministero dello Sviluppo Economico sta costituendo un task force, in collaborazione con altri ministeri, per la definizione di un documento - ha dichiarato il Ministro – atteso per la fine dell’anno.

Il ministri europei dell’Industria e della Ricerca si incontreranno di nuovo a settembre, il 25 e 26, e in dicembre, il 4 e 5, per i Consigli Competitività.  

Ultimo aggiornamento: martedì 22 luglio 2014