Post
A Milano prima riunione informale Giustizia e Affari interni
Immigrazione, privacy, Procura europea i temi in discussione

Due giorni di lavoro a guida italiana su immigrazione, violenza di genere e protezione dei dati personali.

L'8 e 9 luglio, presso il centro "Milano Congressi" (MI.CO.), si tiene la prima riunione informale dei ministri di Giustizia e Affari interni, nell’ambito della Presidenza di turno Italiana.

Martedì 8 l’incontro sarà presieduto dal ministro dell’Interno Angelino Alfano. Le sessioni dei lavori verteranno sulle azioni future e le priorità dell'Ue come il contrasto all’immigrazione illegale e la sicurezza interna. I lavori proseguiranno sulla Task Force Mediterranean nell’ottica di una collaborazione con l’Agenzia Frontex al fine di attuare una progressiva exit strategy dall’operazione Mare Nostrum. L’agenda prevede inoltre una riflessione sul contrasto alla violenza di genere e uno spazio di lavoro rivolto alla riduzione del rischio da disastri.

Il vertice informale dei ministri di Giustizia di mercoledì 9 sarà presieduto dal ministro Andrea Orlando. Al centro dell’incontro ci saranno i temi della protezione dei dati personali, l’istituzione del Procuratore europeo e la semplificazione dei documenti pubblici.

Il Consiglio GAI (Giustizia e Affari interni) è previsto il 9 e 10 ottobre.

Ultimo aggiornamento: domenica 6 luglio 2014