Post
Processo di Rabat: il 27 novembre la IV Conferenza Ministeriale euro-africana su migrazione e sviluppo
A Roma i rappresentanti di 58 paesi europei e dell'Africa occidentale

CC Flickr - Werther Venturi

Il 27 novembre si svolge a Roma, presso l’NH Midas Hotel, la IV Conferenza Ministeriale euro-africana su Migrazione e Sviluppo nel quadro del Processo di Rabat, presieduta dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni e dal Ministro dell’Interno Angelino Alfano, con la co-presidenza onoraria del Senegal (che ha ospitato a Dakar, nel 2011, l’ultima edizione dell’appuntamento ministeriale).

Alla Conferenza partecipano i rappresentanti di 58 Paesi europei e dell’Africa occidentale, centrale e mediterranea, della Commissione europea e dell’Ecowas.
Al centro della discussione la collaborazione in materia migratoria. Nello specifico verranno affrontati il nesso tra migrazione e sviluppo e la cooperazione nel contrasto dei fenomeni criminosi legati all’immigrazione irregolare (in primis traffico di esseri umani e tratta di migranti). Si parlerà inoltre della migrazione legale e della protezione internazionale.

Per maggiori informazioni:

Ministero degli Affari esteri

Rabat Process

 

Ultimo aggiornamento: giovedì 20 novembre 2014