Post
Sport: il 20/21 ottobre a Roma la riunione informale dei Ministri dell’Unione Europea
Educazione allo sport e fair play finanziario tra i temi discussi. L’intervento di Michel Platini, Presidente UEFA

Si tiene a Roma lunedì 20 e martedì 21 ottobre - alla Farnesina, sede del ministero degli Affari esteri, nella Sala delle Conferenze Internazionali – la riunione informale dei ministri europei dello Sport, nell’ambito del Semestre di Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione europea.  

I temi al centro dell’incontro riguardano lo sport come strumento per rendere le nostre società più inclusive e il fair play finanziario, in particolare in riferimento al calcio. 

Il primo giorno, lunedì 20 ottobre, è dedicato ai temi dell’educazione allo sport, della coesione e dell’integrazione, e come a livello europeo si possa massimizzare l’effetto dello sport contro l’esclusione sociale. Apre i lavori, alle 14.30, Graziano Delrio, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport. E’ previsto l’intervento di Androulla Vassiliou, Commissario europeo per Educazione, Multilinguismo, Cultura, Sport, Giovani.

Martedì 21 ottobre il dibattito si concentra sul tema del fair play che include, oltre al concetto del fair play nel gioco, la parità di condizioni dal punto di vista finanziario. I lavori iniziano  alle 9.30 con una presentazione da parte di Michel Platini, presidente Uefa, cui segue l’intervento di Giovanni Malagò, presidente del Coni. Dopo il dibattito, le conclusioni sono svolte dal sottosegretario Graziano Delrio. Alle 12 è prevista la conferenza stampa con il sottosegretario Delrio e  il Commissario Androulla Vassiliou. 

La stampa interessata si può accreditare on line entro sabato 18 ottobre alle ore 16 cliccando su: www.italia2014registration.eu

Per ulteriori informazioni vedi i documenti in allegato.

> Foto

> Video

Allegati:
Ultimo aggiornamento: mercoledì 15 ottobre 2014